SUPERLUNA, STELLE CADENTI E TANTO ALTRO: OCCHI ALL’INSU’ NEL MESE DI DICEMBRE

by • 2 dicembre 2017 • Curiosità, Eventi, In Evidenza, Slider, Spettacolo, WorldCommenti disabilitati su SUPERLUNA, STELLE CADENTI E TANTO ALTRO: OCCHI ALL’INSU’ NEL MESE DI DICEMBRE133

Dalla Superluna alle stelle cadenti e agli ultimi saluti a Paolo Nespoli in orbita.

Sono davvero tanti gli appuntamenti celesti che riempiranno il cielo di dicembre nell’attesa delle feste natalizie.

Secondo quanto rilevano gli esperti dell’Unione Astrofili Italiani, la prima data da segnare sul calendario è quella del 3 dicembre, quando si potrà ammirare l’unica Superluna piena del 2017, ossia la Luna piena nel momento in cui avrà raggiunto la massima vicinanza alla Terra e apparirà più grande nel cielo.

Se a causa delle nuvole dovesse esserci qualche problema nel vederla, ci si potrà rifare nella notte di Santa Lucia.

Considerata in modo erroneo la notte più lunga dell’anno, sarà illuminata da una pioggia di stelle cadenti, le Geminidi, paragonabili per quantità e brillantezza alle Perseidi (le ‘lacrime di San Lorenzo’ visibili ad agosto). Lo sciame di meteore sarà particolarmente evidente a partire dal 10 dicembre e raggiungerà il picco nella notte fra il 13 e il 14 dicembre.

Non essendoci alcun disturbo da parte della Luna, quest’anno potranno essere osservate senza alcun problema di sorta, in un’area poco a nord-ovest di Castore.

Questo cielo così sgombro sarà un’ottima occasione per inviare gli ultimi saluti in orbita all’astronauta Paolo Nespoli dell’Agenzia spaziale europea (Esa), che sorvolerà i cieli a bordo della Stazione Spaziale Internazionale prima di tornare facendo diversi passaggi tra le 17,30 e le 19,00.

Pin It

Related Posts

Comments are closed.