SPAZIO, TROVATA UN’ANOMALIA DEL FLUSSO DEI RAGGI COSMICI

by • 2 dicembre 2017 • Curiosità, In Evidenza, Senza categoria, Slider, WorldCommenti disabilitati su SPAZIO, TROVATA UN’ANOMALIA DEL FLUSSO DEI RAGGI COSMICI33

Un’anomalia nel flusso dei raggi cosmici, le particelle ad alta energia che arrivano dalle profondità dello spazio generate da misteriosi ‘acceleratori‘.

Che sia la prima spia indiretta della misteriosa materia oscura che occuperebbe circa il 25% dell’universo e la cui natura è ancora del tutto sconosciuta? Potrebbe essere.  Secondo quanto riportato dalla rivista Nature, a rilevare il segnale è stato l’esperimento internazionale Dampe (DArk Matter Particle Explorer) basato sul satellite dell’Accademia Cinese delle Scienze e noto con il nomignolo Wukong, che significa ‘Re delle scimmie‘.

All’esperimento hanno partecipato anche la Svizzera e l’Italia, quest’ultima con l’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare (Infn) e con le università di Perugia, Bari e Lecce.

 

Pin It

Related Posts

Comments are closed.