POLITICA, BERLUSCONI: “SONO FIDUCIOSO. QUESTE LE MIE LINEE GUIDA”

by • 19 gennaio 2018 • In Evidenza, Notizie Nazionali, SliderCommenti disabilitati su POLITICA, BERLUSCONI: “SONO FIDUCIOSO. QUESTE LE MIE LINEE GUIDA”361

In vista del voto del 4 marzo, continuano le promesse di Silvio Berlusconi sulla falsariga della discesa in campo nel ’94.

Il leader di FI, parlando durante la trasmissione ‘Mattino 5’, ha affermato che “non ci saranno più tasse sulla prima casa, neppure sull’auto, non saranno tassate le successioni né le donazioni. Verrà eliminata l’Irap, una vera e propria rivoluzione globale che dovrebbe portare l’economia a crescere e creare posti di lavoro”.

Una sorta di flat tax che, secondo Berlusconi, si voleva introdurre nel 1994 con il ministro Martino, ma che gli alleati non hanno voluto. Lui è convinto che il prossimo 4 marzo ci sarà un vincitore e che quel vincitore sarà il centrodestra. “Lo dicono i sondaggi, siamo già al 40%. Sento soprattutto l’entusiasmo della gente”. 

Ma nel programma della fazione si parla anche dell’aspetto fiscale. “La flat tax dovrà essere uguale per famiglie e imprese e restare sempre identica qualunque siano i redditi. Si intende partire con l’imposta più bassa attuale del 23%, ma con l’intenzione di ridurla via via se ci sarà un incremento delle entrate”.

Dal punto di vista giuridico si punta a delle rivoluzioni: se un cittadino italiano imputato viene dichiarato innocente, i pm non possono più richiamarlo in appello rovinandogli definitivamente la vita. In ambito costituzionale vi dovrà essere un cambiamento che non consentirà il cambio di partito fra i parlamentari. “Occorre porsi traguardi ambiziosi e raggiungerli”, ha sottolineato Berlusconi.

Intanto i centristi si dicono vicini all’intesa. “Siamo vicini ad un accordo con il centrodestra, risolvendo positivamente alcune questioni. Siamo in dirittura di arrivo”, hanno detto in una nota Lorenzo Cesa e il capo della formazione politica Raffaele Fitto.

 

 

 

Pin It

Related Posts

Comments are closed.